Le competenze e le attività svolte dal C.P.T., in quanto organismo paritetico, sono individuate dall’art 51 del  d.lgs. 81/08 e s.m.i:  

 

• supportare le imprese nell’individuazione di soluzioni tecniche e organizzative dirette a garantire e migliorare la tutela della salute e sicurezza sul lavoro

 

• essere di prima istanza in merito a controversie sorte sull'applicazione dei diritti di rappresentanza, informazione e formazione, previsti dalle norme vigenti;

 

• effettuare, nei luoghi di lavoro rientranti nel territorio e nel comparto produttivo di competenza, sopralluoghi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;


• svolgere e promuovere attività di formazione;


• asseverare l’adozione ed efficace attuazione dei modelli organizzativi;


• comunicare alle aziende che non hanno nominato il proprio RLS aziendale il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale.

 

Social network

Sondaggio per le aziende